Risvolti importanti per il gioco d’azzardo

svolta nel gioco d'azzardo

Non vi è alcun dubbio che quando il Governo Monti ebbe a costituire la Segreteria Tecnica dell’Agenzia per l’Italia Digitale, che si occupava anche di casino online con postepay, non so quante persone ne furono contente. La digitalizzazione del nostro Paese sembrava ancora una cosa avveniristica e futuribile e qualcuno storse il naso. Ma tante cose sono cambiat,e sopratutto a livello di informatizzazione negli ambienti pubblici, a volte con risultati positivi ed a volte meno: molto probabilmente i cittadini non erano e non sono tanto “informatici” e qualche difficoltà si è presentata. Quindi, quando si parla di riforma della Pubblica Amministrazione si “ergono ancora le antenne” sulla testa di taluni, ma si è certi che tale riforma, che contrariamente a quella del gioco, sta avanzando con passi abbastanza da gigante, avrà importanti risvolti anche nei confronti del mercato del gioco d’azzardo pubblico.

Perché? Esclusivamente perché chi “gestisce la maggior parte del gioco come il blackjack gratis” è proprio un ente pubblico come l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli che ha una presenza importante e determinante nel settore ed al quale “tutti gli addetti ai lavori del gioco” si rivolgono per le varie problematiche amministrative. Come per tutti gli altri cittadini, la riforma della Pubblica Amministrazione cambierà il rapporto tra l’ente e la cittadinanza e, senz’altro, lo riqualificherà migliorando i servizi offerti da una “macchina non più così lenta e farraginosa”, ma bene organizzata e moderna.

Per entrare nel merito del rapporto tra Pubblica Amministrazione e mondo gioco lecito bisogna ricordare che da tempo gli operatori del gioco online, sopratutto mobile, chiedono la diffusione della rete a banda ultra larga e quest’ultima misura è prevista proprio dall’Agenda Digitale. Quindi ci si chiede quali saranno le tempistiche e le modalità di realizzazione di questo “obbiettivo ludico” e che cosa gli operatori del gioco si devono aspettare da questa innovazione. Si spera, naturalmente, che l’obbiettivo del Governo sia quello di garantire una connettività di almeno 100 Mbps per l’85% degli italiani ed una copertura di almeno 30 Mbps in download per tutti, entro il 2020.

E questa darebbe la possibilità di usufruire delle nuove offerte di Internet e delle slot machine gratis, come lo streaming video ad alta definizione o la possibilità di visionare contenuti sempre più innovativi e ricchi di informazioni. Sono già partiti i primi bandi per la posa della fibra in sei regioni ed è stato presentato dal Misef il portale banda ultra larga attraverso cui i cittadini possono monitorare il livello di copertura di ogni comune o di ogni quartiere. Un passo avanti indicibile: è stata, inoltre, organizzata la proiezione per il 2018 che tiene conto degli investimenti annunciati dagli operatori, e quella per il 2020 che unisce le risorse pubbliche messe in campo nell’ambito del piano per le aree bianche denominato “Piano Banda Ultra larga dell’Italia”.

Quindi, gli operatori del mondo del gioco e dei videopoker gratis si devono attendere una seria infrastruttura di supporto per le attività attuali e, sopratutto, una sorta di volano per la pianificazione dei prossimi investimenti, sperando poi che tutto sia contornato anche dalla riforma del gioco lecito che tutti si attendono con ansia e che la Conferenza Unificata tarda a far “nascere” creando indubbiamente incertezza indicibile e poca tranquillità… per usare un eufemismo!

La formazione online del gioco d’azzardo

casino online

Si è scritto, in altro momento, che la formazione degli operatori del gioco sta diventando essenziale per coloro (quei pochi rimasti) che intendono affrontare seriamente e professionalmente la propria attività. Ormai, dopo tutto ciò che è stato scritto sul mondo del gioco d’azzardo e sui casino online e su tutto ciò che vi gravita intorno, gli operatori sentono probabilmente la necessità di non fare esclusivamente i commercianti e di non essere esclusivamente interessati al “cassetto serale”, ma vogliono avere un approccio diverso con il giocatore, essere dei professionisti che possono anche intervenire sull’utente che può avere dei problemi nel relazionarsi con il gioco.

Cambia, quindi, la figura dell’operatore “sinora conosciuto”, ed appare la figura di un “imprenditore di un’azienda” che si chiama sala da gioco e che ospita parecchi tipi di personaggi: da coloro che vi si accostano con la responsabilità, la conoscenza e la consapevolezza di cosa incontrano giocando, e da personaggi che vedono il gioco (e le tanto agognate vincite) come un obbiettivo imprescindibile per superare le problematiche economiche del quotidiano.

La seconda categoria di consumatori legati al mondo dei migliori casino online con bonus è ovviamente quella a rischio di abuso del gioco e di dipendenza ed è proprio verso questa seconda categoria di persone che il “nuovo operatore-imprenditore” deve intervenire per aiutare e consigliare. Questo aiuto e questi consigli provengono dalla formazione che i titolari degli esercizi possono acquisire mediante “corsi online” e, particolarmente interessanti, sembrerebbero essere quelli di Codere che hanno fatto disquisire in questi ultimi giorni. Certamente, aumentare o costruire la professionalità attorno ad un esercente è stata una bella idea, utile, responsabile e mirata a risolvere determinate problematiche prima che diventino insormontabili e prima di passarle alla cura dei centri sanitari.

Quindi, il progetto Codere che si occupa anche di casino online legali aams vuole cambiare il rapporto tra operatore e giocatore ed è un progetto importante che ha l’obbiettivo di mettere in moto un diverso modo di giocare e di veder giocare. Gli operatori delle sale da gioco dovrebbero arrivare ad essere una figura di “accompagnamento”, una sorta di tutore (nascosto) per il giocatore: una persona, quindi, che si mette al servizio delle persone più fragili ed influenzabili, quelle persone più esposte ad instaurare con il gioco una “relazione pericolosa di dipendenza”.

La filosofia di Codere, nota casa di casino online con bonus reali, è quella di formare degli operatori di gioco responsabili e consapevoli, capaci innanzi tutto di relazionarsi nel proprio lavoro partendo da un percorso che deve rispecchiare la professionalità, la trasparenza, l’innovazione. Dopo la formazione dell’operatore sono previste sessioni con domande e test per valutarne il grado di apprendimento ed, una volta terminato il percorso formativo ed ovviamente solo se i test vengono superati a pieni voti, l’operatore potrà scaricare un attestato che certifica il completamento di tale percorso. Quindi, questa formazione online si può dire che rappresenta oggi una grande opportunità per gli operatori del gioco di divenire professionalmente preparati ad effettuare un genere di lavoro che, oggi, richiede psicologia, attenzione, rapporti sociali. È un progetto a largo raggio che vuole toccare tutte le importanti tematiche del gioco problematico, informando e formando la filiera intera, ed è sopratutto un progetto lungimirante ed ambizioso: il gioco non potrà trarne che vantaggi.

Sul gioco d’azzardo il governo non vuole decidere

governo e gioco d'azzardo

Dire che ce lo si aspettava sembra patetico ed anche di voler guardare negativamente la riforma del mondo del gioco d’azzardo attraverso la Conferenza Unificata tra Stato, Regioni ed Enti Locali… ma è successo. Ed ancora una volta c’è stato un rinvio “senza macchia e senza paura”, anche per il settore dei casino online italiani migliori, solo che rappresenta in realtà che lo Stato, per il momento almeno, ha “deciso di non prendere alcuna decisione” né d’accordo né “in proprio” relativamente alla ristrutturazione del settore. Tutto, quindi, proseguirà come il solito e si continuerà ad assistere alla nascita di ulteriori regolamenti comunali che ostacoleranno “liberamente” le attività ludiche.

Come tanti sanno, il riordino dell’offerta del gioco pubblico sul territorio del nostro bel Paese doveva tenersi lo scorso 15 settembre in Conferenza Unificata, ma la discussione è stata rinviata… così come “l’adeguarsi alle disposizioni della Legge di Stabilità 2016” e si sta allontanando sempre di più mentre i tempi, o meglio i nodi da sciogliere tra Governo e Regioni, non sono ancora stati dipanati, ed il tema del gioco verrà affrontato in un’altra seduta, ancora non definita. Ed intanto gli operatori ed il settore del gioco devono aspettare con sempre meno certezze.

Certamente, questo rinvio per giocare nei casino online non ha fatto altro che “ringalluzzire” l’assessore della Regione Lombardia, nonché paladina dello “no slot”, Viviana Beccalossi che non si è fatta mancare l’occasione di sottolineare questo ulteriore spostamento per il riordino del gioco, ed atti conseguenti, e dichiarare che questo atteggiamento del Governo non fa altro che confermare la NON intenzione dell’Esecutivo di eliminare le slot machine dai bar e dai tabaccai e che questa sia stata “una delle tante idee sparate da Renzi” che ha fatto così crollare le poche illusioni rimaste di chi non ama il gioco d’azzardo e lo vorrebbe eliminare dal territorio nazionale.

Molti detrattori dei casino online, in effetti, speravano che la Conferenza Unificata avrebbe finalmente “spezzato le catene con il gioco d’azzardo”, ma evidentemente bisognerà aspettare ancora che lo Stato riprenda a trattare con gli Enti Locali, qualora ne abbia in effetti voglia e desiderio, e porti avanti la proposta che era stata avanzata per il riordino dell’offerta del gioco pubblico. Alla Beccalossi evidentemente non sembra vero ricordare e ritornare “al balletto delle dichiarazioni di Renzi” relativamente all’eliminazione delle slot dagli esercizi pubblici ed anche alla stessa smentita con l’avanzata ipotesi di adottare questa misura definitiva solo per i locali privi di stanze separate ove “ospitare le famigerate macchinette”.

E continua l’assessore della Regione Lombardia, al quale non piacciono i casino legali italiani, incalzando i discorsi del premier ed i suoi riferimenti “calcistici” confermando che lo stesso con le sue dichiarazioni e con il conseguente rinvio della Conferenza Unificata abbia “buttato la palla in calcio d’angolo” e che, quindi, la “partita”, ed i suoi componenti, si ritroveranno a “centro campo” per “continuare a giocare”. Secondo Viviana Beccalossi, il nostro Premier ha proprio deciso di non decidere, ora, oltre che per pressioni da interessi specifici, anche dal fatto che annualmente il “piatto del gioco d’azzardo” ammonta per lo Stato a circa 9 miliardi di euro. E per il Premier sembra non contare come e da chi “provengono questi introiti”.

Le novità del gioco d’azzardo del bingo

Anche il Bingo terrestre ha bisogno di restyling e di tenersi al passo con i tempi, aumentando da un lato la possibilità di vincita e dall’altro mantenendo un prezzo più conveniente che “va incontro” a questo momento di crisi economica. Le modifiche che verranno apportate al nuovo regolamento di gioco muteranno profondamente il Bingo di sala e lo renderanno più dinamico ed attraente e sopratutto…. più vincente. Le attese modifiche daranno un nuovo slancio alle sale: vi sarà la possibilità di creare un palinsesto di gioco in cui sia possibile regolare la frequenza ed il valore dei premi. Creazione di due nuovi premi, il Bingo One Extra e l’Happy Bingo. Il Bingo One Extra è un ulteriore premio di valore prefissato, aggiuntivo al premio Bingo e Bingo One, che potrà “agguantare” il giocatore che si aggiudica il premio Bingo nelle prime quattro partite della speciale sequenza di partite Bingo One. L’Happy Bingo è una partita, giornaliera, in cui al premio del Bingo verrà sommato il valore di un fondo accumulato, generato dall’1% o 2% dell’intero fatturato raccolto dalla sala nelle precedenti 24 ore di sessione di gioco. Altra modifica che verrà senz’altro apprezzata dal giocatore è la creazione della nuova “Cartellona” al prezzo nominale di 2,00 euro composta da tre cartelle di gioco: questa novità sarà in grado di abbassare il prezzo di acquisto nominale garantendo maggiore divertimento grazie ad una formula che permette di partecipare al gioco con un minimo di tre cartelle: certo andrà tutto assimilato dai giocatori, ma sarà certamente apprezzato!

I casino online ed il gioco d’azzardo a vigevano

Crediamo che ormai non rimanga un solo “pezzo” della nostra bella Penisola che non abbia ingaggiato -o che stia ingaggiando- iniziative contro il gioco d’azzardo ed i disagi che -si dice- questo comporti. Dobbiamo sottolineare prima di entrare nell’argomento “Vigevano” che i dati relativi alla ludopatia, termine che siamo abituati a sentire abbinato al gioco d’azzardo, comunicati ai cittadini vengono prima resi pubblici e poi smentiti e poi corretti e non esistono al momento reali statistiche che possano comprovare che il gioco d’azzardo compulsivo sia maggiore di altri disagi come la droga o l’alcool pur essendo un disagio grave da curare e contrastare, ovviamente, ma non può essere la “causa di tutti i mali”.

Per tornare a Vigevano, dove si sta ponendo la problematica del GAP, il Sindaco è chiamato a promuovere iniziative mirate a sensibilizzare il Governo per la promulgazione di una legge che dia concretezza alle varie disposizioni regionali, e che si sensibilizzi a limitare le installazioni sul territorio di slot machine all’interno di bar od esercizi commerciali in genere ed altresì che venga applicato il “distanziometro” anche alle attività di sale da gioco esistenti e che ne chiedano il rinnovo: insomma al Sindaco viene presentata una mozione come un vero e proprio “giro di vite” nei confronti del gioco pubblico per frenarlo in ogni “espressione”…. praticamente per farlo sparire. Ma la mozione avrà tenuto presente che in queste attività vengono impiegate tante risorse umane che, diversamente, sarebbero in “mezzo ad una strada”?

La classifica del gioco d’azzardo del poker

Il prestigioso “approdo” alla Poker Hall of Fame è stato conquistato da due nuovi nomi che hanno battuto la concorrenza di altri giocatori come Carlos Mortensen, Huch Seed, David Chiu e Jennifer Harman: sono Scotty Nguyen e Tom McEvoy. Altre volte questi ultimi due giocatori erano arrivati molto vicini a questo “approdo”, ma erano stati sempre superati, questa volta invece i loro sforzi sono stati premiati e sono riusciti nell’impresa. La prestigiosa Poker Hall Of Fame è quindi pronta a premiarli il prossimo 3 novembre al Rio Casino di Las Vegas.
I due giocatori si differenziano in popolarità: Tom McEvoy ha vinto il Main Eventi nel 1983, e successivamente ha raggiunto il traguardo di altre tre braccialetti WSOP, però il più recente risale al 1992, invece Scotty Nguyen è senza dubbio il più conosciuto tra i due. Vincitore di cinque braccialetti WSOP e di un WPT, ha successivamente “agguantato” un Main Event del 1998 ed anche sul torneo H.O.R.S.E. dieci anni dopo circa, incassando un premio di 50.000 dollari nonostante al tavolo fosse molto lontano dall’essere sobrio. Sono, sopratutto per il loro tenore di vita, molto diversi tra loro questi due giocatori però con una carriera ricca e “vissuta” e questo riconoscimento è senza dubbio un tragardo dovuto alla loro professionalità: come festeggeranno questo successo? Difficile pensarlo per quanto riguarda Tom McEvoy mentre per Scotty Nguyen la fantasia non dovrà spaziare molto…. viste le sue “cattive abitudini”!!

Le cose migliori dei casino online legali italiani

Nei casino online, gli utenti trovano il meglio del divertimento al momento disponibile sulla rete.
Non tutte le piattaforme di gioco sono affidabili, per questo motivo, noi, in questo articolo, proveremo ad individuare quelli che sono i contesti di gioco su cui scommettere ad occhi chiusi.

Ai giocatori che sono alle prime armi e che intendono avvicinarsi al mondo del gambling online, consigliamo di scegliere solo le piattaforme di gioco con il logo dell’Aams nella pagina principale del loro sito web, gli unici contesti ad offrire il massimo standard di sicurezza e delle reali possibilità di portare a casa delle vincite importanti. Infatti, i software di gioco sono in grado di generare dei risultati in modo del tutto casuale e vengono controllati dal Monopolio stesso, il quale si accerta che vengano tutelati gli interessi degli utenti. Le percentuali di vincita offerte sono molto elevate e in media si aggirano al 90-95%, garantendo la distribuzione sotto forma di vincite di una buona parte delle risorse che derivano dal gioco prodotto dagli utenti registrati.
Per quanto concerne l’offerta giochi, bisogna dire che gli scommettitori troveranno il meglio del gioco d’azzardo online, in quanto non mancano le forme di intrattenimento che fanno parte ai classici del casinò, come il Blackjack, il Baccarat, la Roulette e tante altre versioni molto avvincenti, oltre che le diverse varianti del poker online, come il Poker Texas Hold’em, lo Stud Poker, il Poker Caraibico, l’Omaha, il Red Dog, il Tequila Poker a cui si aggiungono tanti giochi di ultima generazione tra cui spiccano le Slot machines online, i Videopoker, i giochi Arcade, tanti Skill games. Gli amanti del gioco dal vivo non potranno di certo farsi scappare la possibilità di giocare nel casinò live, dove, per mezzo di una webcam, è possibile interagire con delle bellissime croupier che curano il gioco che si svolge al tavolo della Roulette, Blackjack, Baccarat.
Chi dispone di un dispositivo mobile, invece, avrò l’opportunità di interagire dal proprio dispositivo per usufruire di una serie di servizi offerti dal casinò in versione mobile Aams, dove è possibile mettere in giochi veri oppure giocare gratuitamente alla Roulette, Blackjack, Baccarat, al Videopoker Jacks or Better e a tanti titoli di Slot machine online per un divertimento da portare sempre con sé.

 

 

 

All’interno dei casinò online legali, gli utenti troveranno il meglio delle promozioni da cogliere al volo per sfruttare i bonus di benvenuto più convenienti della rete, quelli del 100% sul primo deposito con cui raddoppiare il valore delle somme che vengono depositate sul conto gioco casinò online. Un bonus molto usato dagli scommettitori è anche quello senza deposito, grazie al quale è possibile ottenere l’accredito di una somma pari a 5-30 euro subito sul conto gioco non appena viene effettuata la registrazione di un account di gioco.
Per chi gioca in modo costante nell’ambito della stessa piattaforme vi è la possibilità di prendere parte ai programmi per utenti vip con cui cumulare dei punti durante le scommesse, al fine di ottenere dei benefici particolari, dei bonus e dei trattamenti esclusivi.

Il gioco d’azzardo dell’ippica tira una boccata d’aria

Una buona notizia nel mondo dell’ippica ci voleva senza dubbio: dopo tanti mesi di ansia, attesa, tensione e sofferenza finalmente sembra che si siano sbloccati i pagamenti agli “addetti ai lavori”di scuderie ed ippodromi. I premi da aprile ad agosto 2013 verranno saldati entro il mese corrente direttamente dall’ex Assi, mentre i premi del 2012 relativi al settembre e successivi verranno saldati appena giungeranno le somme del Preu. Sono notizie confortevoli che devono dare al comporto ippico fiducia e serenità e senza dubbio “una boccata di ossigeno puro” ripagando i loro “addetti” di tutte le tribolazioni subite recentemente.
Speriamo quindi che tutto si regolarizzi al meglio e che il settore ippico che così tanto “Lustro” ha dato al nostro Bel Paese ritorni a “rifulgere” di quella bellezza ed eleganza ed adrenalina che ha fatto della categoria ippica un’eccellenza a livello Nazionale, facendo conoscere in tutto il Pianeta le bellezze di questo sport in tutte le sue “sfaccettature”: non si poteva far dimenticare quanti fenomeni “a quattro zampe” hanno fatto vibrare i cuori ed illuminare gli occhi dei partecipanti ai tornei ed agli eventi con le evoluzioni così piene di classe e signorilità, così come non si poteva far dimenticare il lavoro pesante, testardo, professionale e costante degli “addetti al mondo ippico” così a lungo fatto soffrire e lasciato nel “dimenticatoio”. Non era assolutamente giusto!

Le nuove videolottery dei casino online italiani

Le videlottery sono delle forme di intrattenimento molto amate dagli scommettitori, in quanto presentano delle caratteristiche molto simili a quelle delle Slot machine.
Nei prossimi paragrafi proveremo a mettere in evidenza le principali caratteristiche di questa tipologia di giochi, al fine di individuare quali sono i punti di forza e per mettere in piedi un confronto con le Slot machine online disponibili nei migliori casinò online legali.

 

Le Videolottery sono una tipologia di giochi molto amata da coloro che sono soliti interagire nelle sale da gioco terrestri concessionarie di licenza per il gioco a distanza rilasciata dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato, l’Aams.

Sul piano tecnologico, tali forme di intrattenimento sono molto simili alle slot machine online disponibili nei casinò online Aams. Esse, infatti, presentano tutte in media 5 rulli, un numero di linee di pagamento che varia da 9 e può arrivare fino a 2043 modi per realizzare delle combinazioni vincenti. Sono tante le risorse con cui realizzare in modo semplice delle combinazioni vincenti, come i simboli Jolly e Scatter, i giri gratis con moltiplicatori, i giochi bonus, le funzioni speciali con cui quadruplicare il valore delle vincite conseguite. Le impostazioni di gioco sono molto alla portata anche di coloro che non conoscono nulla sul conto delle forma di intrattenimento di ultima generazione. Ogni Videolottery è alla portata di tutte le tasche, se si considera che il valore della scommessa minima è pari a 0,5 euro per ciascuno spin.
Le percentuali di vincita non sono elevate come quelle delle Slot online, in quanto possono arrivare fino ad un massimo di 75-80%. Le vincite, comunque, vengono assicurate lo stesso, anche se non si verificano in modo molto frequente. Ogni macchinetta, inoltre, dà la possibilità di portare a casa una vincita dalle cifre importanti, se si riesce a realizzare la combinazione vincente con cui ci si aggiudica un Jackpot progressivo il valore tende ad aumentare fino a quando non vi è un giocatore che non se lo aggiudica.

 

 

Molto giocatori giocano di più alle Slot online Aams preferendole alle Videolottery.
Le ragioni sono tante. Innanzitutto i software di gioco dei casinò legali sono tenuti sotto controllo di continuo dal Monopolio, il quale si accerta che vengono generati in modo del tutto casuale.
Le percentuali di vincita sono molto elevati (e pertanto le ridistribuzione della raccolta in vincite sono frequenti), garantendo delle reali possibilità di portare a casa degli ottimi premi in denaro e dei Jackpot progressivi che aumentano, senza alcun limite, fino a quando qualcuno non li incassa realizzando la corrispondente combinazione vincente.

Sono tanti i titoli offerti dai migliori marchi del gambling internazionale, come Playtech, Microgaming, Netent, così come i temi trattati. Ogni gioco può essere praticato in modalità gratuita, con soldi veri, sfruttando tanti bonus e promozioni. Inoltre, sul piano logistico il gioco online è meglio gestibile perché si può giocare sia da casa che sul dispositivo mobile.

Come giocare al videopoker nei casino online

I Videopoker sono le forme di intrattenimento che insieme alle Slot machine hanno dato un grosso al processo di ammodernamento del casinò terrestre. Tali macchinette, però, oltre ad essere praticate nelle sale da gioco di tutto il mondo, divennero anche molto popolari perché furono distribuite in tanti esercizi commerciali, come bar, pub e locali autorizzati.
Da quando sono stati introdotti i casinò online, i Videopoker sono stati una delle prime categorie di giochi ad essere offerti sul mercato, riscuotendo quasi subito un gran successo di pubblico.
Nei prossimi paragrafi, proveremo a descrivere quali sono i contesti di gioco in cui conviene giocare spiegando anche il motivo dell’importanza della scelta di un casinò online.

A tutti coloro che intendono divertirsi giocando sulla rete ai Videopoker online, consigliamo di propendere sempre per il gioco legale offerto dalle piattaforme per il gambling online con licenza per il gioco a distanza rilasciata dall’Aams, l’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.
Si tratta di contesti di gioco sicuri al 100% e in grado di fornire allo scommettitore tutti gli strumenti idonei affinché possa trasferire i propri fondi in modo del tutto protetto, ponendolo al riparo da qualsiasi possibilità di subire delle perdite.
I software di gioco, in uso nei casinò online Aams, sono controllati continuamente dal Monopolio Italiano, il cui verifica se i risultati di gioco sono generati in modo del tutto casuale, al fine di tutelare gli interessi dei consumatori italiani che, quotidianamente, usufruiscono di tutti i servizi di gioco offerti sul mercato del gambling italiano.
Le percentuali di vincita sono molto elevate e solitamente non scendono mai sotto il 90%, assicurando in questo modo la distribuzione sotto forma di vincite di buona parte della raccolta che deriva dalle mole di scommesse piazzate dagli utenti che sono soliti interagire nella piattaforma di gioco. Ogni vincita viene rendicontata dalla società di gambling concessionari all’Aams, mediante l’invio di un report in cui vengono indicate le somme erogate, le generalità dei vincitori.
Al fine di garantire una maggiore trasparenza, tutte le vincite conseguite giocando ai Videopoker e ad altri giochi vengono indicate nelle apposite tabelle dei pagamenti, presenti in ogni sito dei casinò online, in cui viene riportato il valore della vincita, le iniziali degli scommettitori e il nome della macchinetta con cui si è conseguita la vincita.

Per tutti coloro che dispongono di un dispositivo mobile hanno la possibilità di giocare ai Videopoker direttamente dal browser web usato per la navigazione del proprio Tablet, cellulare Android o ioS. In questo modo ci si può divertire praticando il gioco con soldi veri o con soldi finti interagendo in qualunque posto si desidera e in qualunque momento si abbia voglia di scommettere e di provare a vincere degli ottimi premi in denaro. Al momento, nei migliori casinò online Aams che hanno predisposto una sezione da dedicare al gioco in versione mobile, gli utenti avranno modo giocare a Jacks or better, un gioco molto semplice, dalle regole molto intuitive che consentirà anche a chi non conosce il mondo del Videopoker di entrare subito nel vivo del gioco e del divertimento!